Gamma Dyson Airblade
Gamma Dyson Airblade

Dyson Airblade

Dyson, azienda leader nell’ideazione e produzione di prodotti ad alto contenuto tecnologico, in primis aspirapolvere ciclonici e ventilatori senza pale, presenta al mondo professional i suoi nuovi asciugamani ad aria Dyson Airblade™. Sviluppati da un team di 125 ingegneri Dyson, rappresentano il sistema più igienico e sostenibile per asciugare efficacemente le mani:

Asciugamani Dyson Airblade™ Tap: lava e asciuga le mani da un’unica posizione – senza nessun bisogno di allontanarsi dal lavandino.
Asciugamani Dyson Airblade™ V: tecnologia concentrata, più piccolo del 60% rispetto al modello originale, senza comprometterne le prestazioni.
Asciugamani Dyson Airblade™ db: ora il 50% più silenzioso e con le stesse prestazioni.

La tecnologia Airblade™ in un rubinetto
Lava e asciuga le mani direttamente dal lavandino

L’asciugamani Dyson Airblade™ Tap lava e asciuga le mani senza bisogno di allontanarsi dal lavandino. Sensori a infrarossi localizzano con precisione la posizione delle mani e azionano l’erogazione dell’acqua dal rubinetto. Al momento dell’asciugatura, un circuito integrato processa le informazioni per attivare il più recente motore digitale Dyson, in grado di generare due lame d’aria che fuoriescono ad una velocità di 690 Km/h dai due rami del rubinetto. Grazie alla tecnologia Airblade™, l’asciugamani Dyson Airblade Tap rilascia un flusso d’aria filtrata e non riscaldata rimuovendo letteralmente l’acqua dalle mani in 12 secondi.

Il cuore tecnologico dell’asciugamani Dyson Airblade™ Tap è costituito dal motore digitale Dyson V4, un motore potente e concentrato a corrente continua, senza spazzole, che utilizza un magnete posizionato all’interno di un contenitore in fibra di carbonio. È uno dei più piccoli motori da 1600W totalmente integrati al mondo. Grazie alla tecnologia a impulsi digitali, accelera da 0 a 90.000 giri/min in meno di 0,7 secondi.

L’asciugamani Dyson Airblade™ convoglia l’aria della toilette in un filtro HEPA per rimuovere il 99,9% dei batteri prima che questa venga soffiata sulle mani.

Dyson Airblade™ Tap, realizzato in acciaio inox 304, è dotato di sensori a infrarossi indipendenti che consentono di erogare la quantità di aria e acqua richiesta dall’utente. Un aeratore miscela l’acqua e rilascia sulle mani solo la quantità necessaria per ridurre così il volume d’acqua utilizzato; inoltre, il flusso d’acqua è controllato da un sistema di sensori di movimento.

Sono oltre 110 i brevetti, depositati e pendenti, che coprono gli asciugamani Dyson Airblade™ e la tecnologia Airblade™. Da solo, il Motore Digitale Dyson V4 è coperto da altri 100 brevetti, depositati e pendenti.

L’asciugamani Dyson Airblade™ Tap è disponibile in 3 varianti: a parete, con collo del rubinetto corto o con collo del rubinetto lungo.

Il Dyson Airblade™ Tap è capace di asciugare 15 mani al prezzo di una singola salvietta di carta: i suoi costi di gestione ammontano a meno di €48 l’anno.

Asciugamani Dyson Airblade V
Un concentrato di tecnologia 

Gli ingegneri Dyson hanno concentrato la tecnologia Dyson Airblade™ senza comprometterne le prestazioni di asciugatura. Grazie al più recente motore concentrato digitale Dyson, l’asciugamani Dyson Airblade V è il 60% più piccolo rispetto al modello originale, pur mantenendo la capacità di asciugare le mani in maniera efficace e veloce in 10 secondi. Gli asciugamani convenzionali utilizzano aria calda per far evaporare l’acqua dalle mani. Sensori poco affidabili spesso comportano una fuoriuscita d’aria sporca a intermittenza. Le mani non si asciugano perfettamente e rimangono umide, obbligando l’utilizzatore a sfregarle poi sui vestiti. La maggior parte delle persone, dopo una lunga attesa, alla fine rinuncia a terminare il ciclo di asciugatura. L’asciugamani Dyson Airblade V sfrutta due veloci lame d’aria che fuoriescono da una fessura spessa 0,8mm ad una velocità di 690 Km/h con un’angolazione di 115 gradi, mantenendo le mani separate e rimuovendo letteralmente l’acqua come fossero tergicristalli. Il cuore tecnologico del Dyson Airblade™ V è il motore digitale Dyson V4, uno dei più piccoli motori da 1600W totalmente integrato. Grazie alla tecnologia a impulsi digitali accelera da 0 a 90.000rpm in meno di 0,7 secondi. Il Dyson Airblade™ V è dotato di sensori intuitivi che generano un debole campo elettrico. La vicinanza delle mani dell’utente altera questo campo azionando il motore e la tecnologia Airblade™. Allontanando le mani, il campo ritorna alla stato originale. Nessun pulsante da premere. Il modello Airblade™ V convoglia l’aria della toilette in un filtro HEPA per rimuovere il 99,9% di batteri prima di soffiare l’aria sulle mani.

Asciugamani Dyson Airblade™ db
Ora il 50% più silenzioso e con le stesse prestazioni

Il modello Dyson Airblade™ db è più silenzioso del 50% rispetto al modello precedente, senza però comprometterne le prestazioni. Asciuga le mani in 10 secondi. Quando, infatti, i due getti d’aria in uscita raggiungono la velocità di 690 km/h, entrano in collisione e creano una turbolenza d’aria. Questa turbolenza genera rumore. Gli ingegneri Dyson hanno riprogettato le aperture di fuoriuscita dell’aria dell’asciugamani Dyson Airblade™ per cercare di ridurre questa turbolenza. Due lame d’aria fredda, che fuoriescono ad alta velocità attraverso aperture arrotondate del diametro di 0.44mm, rimuovono letteralmente l’acqua dalle mani come fossero dei tergicristalli, lasciandole perfettamente asciutte. Questa forma arrotondata non fa altro che aumentare la distanza percorsa dalle due lame d’aria prima di entrare in collisione. Una bocchetta sporgente sull’apertura frontale altera l’angolazione dell’aria in uscita dalla macchina, riducendo ulteriormente il suono emesso quando le sue lame entrano in collisione. Un silenziatore Helmholtz, progettato da Dyson, elimina specifiche tonalità del motore: esso è composto da 6 cavità, ognuna delle quali dotata di un’apertura verso l’esterno. Una volta che l’aria fuoriesce dal motore passa per queste aperture del silenziatore. Le cavità interne creano tonalità della stessa frequenza di quelle prodotte dal motore, ma in questo caso l’aria prodotta segue un percorso diverso.

Anche il Dyson Airblade™ db è dotato del motore digitale Dyson V4 e di filtro HEPA, attraverso cui viene convogliata l’aria della toilette per rimuovere il 99,9% dei batteri prima che questa venga soffiata sulle mani. L’asciugamani Dyson Airblade™ dB produce il 62% in meno di emissioni di CO2 rispetto alle salviette di carta e almeno il 67% in meno rispetto ad altri asciugamani ad aria calda.